Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
ESPERIENZA DOLOMITI 

La magia dei "Monti Pallidi"

Un luogo di forza che fa miracoli

In quanto a fascino e imponenza, le Dolomiti non hanno rivali. Reinhold Messner, la leggenda dell'alpinismo, le ha definite "le montagne più belle del mondo“. A seconda della luce, i pendii e le cime si illuminano di colori meravigliosi. Chi è stato vinto dalla potente attrazione e dall'energia dalle Dolomiti comprenderà perché sono circondate da tanti miti.

Uno spettacolo della natura

Le Dolomiti, con i loro 200 milioni di anni, sono uno spettacolo a cielo aperto: incredibili formazioni rocciose e cime maestose si alternano a dolci pascoli e valli profonde. Gli strati di roccia della catena montuosa narrano la storia della Terra. Le albe e i tramonti sono spettacolari. Non stupisce che nel 2009 siano diventate patrimonio mondiale dell'UNESCO. Godetevi questo spettacolo naturale che resterà a lungo nei vostri ricordi!

Rilassarsi in leggerezza

Approfittate delle Dolomiti come luogo per rilassarvi e ricaricarvi di energia. Gli effetti benefici dell'aria di montagna sono provati. Trascorrere una vacanza in montagna contribuisce a rinforzare il sistema immunitario, fa bene alla circolazione, migliora l'umore e la qualità del sonno. Fate il pieno di gioia di vivere direttamente alla fonte!  

Magia e misticismo

Sono molti i miti che circolano attorno alle Dolomiti che, al calar del sole, si tingono di rosso, arancione e violetto, per poi sparire nell'oscurità della notte.
Nel Catinaccio ("Rosengarten" - roseto), il re dei nani Laurino è responsabile di questo fenomeno. Profondamente addolorato per il tradimento e per un amore impossibile, e furioso per la sconfitta subita in battaglia, fa un incantesimo al suo meraviglioso giardino con l'intento di distruggerlo per sempre. Nessuno potrà più vedere lo splendore delle sue rose, né di giorno né di notte. Il re dei nani, però, dimentica di includere nel suo incantesimo anche l'alba e il tramonto. Accade così che il vecchio giardino delle rose del re Laurino si "illumina" quando il sole tramonta. In Val Gardena questo fenomeno naturale è chiamato "enrosadira“.
Equilibrio 

Totalmente in pace

Pervasi dal benessere

Rilassarsi con lo sport
Yoga nel verde o una camminata nella neve
Attivi e in forma
Tutto ciò che desiderate
Lasciatevi coccolare
Servizi inclusi
Spazio libero
Stare con se stessi
Camere e suite