Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
Klaus Kier

ADLER Regional Partner

L’ idea di una cucina gourmet incentrata soprattutto su sapori freschi e genuini a filiera corta, ha dato il via ad una collaborazione attiva con numerose aziende agricole del territorio. Un progetto innovativo: per i nostri ospiti e per le nostre regioni.
 
Harald Gasser è un agricoltore molto speciale. Sui pendii, sopra la Valle Isarco coltiva oltre 400 varietà di verdure rare e quasi dimenticate. E quello che iniziò come un esperimento, oggi arriva in tavola negli ADLER Resorts e Lodges dell’Alto Adige: carote bianche, radici di bieta, moringhe e altre rarità che - come tutte le specialità regionali - sono contrassegnate sui nostri menù con il sigillo di qualità ADLER REGIONAL PARTNER.

Fa parte della nostra filosofia far conoscere agli ospiti l'unicità delle nostre destinazioni anche attraverso gustosi piatti regionali e ingredienti selezionati di produzione locale e sostenibile. Uno dei fiori all’occhiello dei prodotti ADLER REGIONAL PARTNER è l’aromatico formaggio di montagna, nato esclusivamente per la nostra offerta gastronomica grazie a un progetto condiviso tra i nostri cuochi e il caseificio Maso Zu Fall (Siusi). Per la produzione di questo formaggio naturale viene utilizzato solo latte di qualità delle tipiche mucche grigie che pascolano sugli alpeggi ai piedi dello Sciliar. Mentre in Val d'Orcia, a pochi passi dall’ ADLER Thermae, vengono coltivati cereali biologici e farro. I chicchi vengono macinati a pietra nel Mulino d'Orcia e forniscono la materia prima per il pane fatto in casa e i croccanti cornetti, diventati una vera e propria leggenda per gli ospiti della Toscana.

L’ idea di una cucina gourmet incentrata soprattutto su sapori freschi e genuini a filiera corta, ha dato il via ad una collaborazione attiva con numerose aziende agricole del territorio. In questo modo vogliamo sostenere soprattutto le piccole e medie imprese, che aderiscono a tecniche naturali di coltivazione e buone pratiche di allevamento. E che, esattamente come noi, hanno a cuore l’equilibrio dell’ecosistema, la conservazione della biodiversità e la tutela e la valorizzazione degli incantevoli paesaggi rurali della Toscana e dell’Alto Adige.

Qui di seguito, solo alcuni dei prodotti contrassegnati con il sigillo di qualità ADLER REGIONAL PARTNER: Deliziose mele, albicocche, ciliegie, fragole e croccanti insalate della Val Venosta (VI.P Coop), le gustose tisane ADLER alle erbe officinali biologiche (Pflegerhof). Direttamente dal Renon provengono i succhi di mela di montagna gourmet (Kohl) e ottimi filetti di bovino Wagyu (Oberweidacherhof). 100% toscane sono invece diverse varietà di miele bio (Az. Agr. Villa i Cipressi), cereali antichi, legumi e rare cicerchie (Biofattoria l'Upupa), pregiatissimo zafferano (Crocus Brandi), pecorino di puro latte di pecora (Fattoria Pianporcino), nonché saporiti salumi di cinta senese, un’antica razza suina allevata in stato semibrado (La Bottega delle Carni). E naturalmente anche i vini, lo spumante, l'olio d’oliva e l'aceto agrodolce, tutto rigorosamente bio, provenienti dalla nostra Tenuta.

Con i nostri partner regionali manteniamo contatti diretti. Ci incontriamo, ci scambiamo idee e esperienze, degustiamo nuovi sapori e sviluppiamo progetti comuni. Da questo confronto nascono proposte culinarie creative e di qualità. A volte, però, siamo noi ad ispirare i nostri partner a esplorare nuovi percorsi, per esempio coltivando varietà speciali. Perché quando la responsabilità per il suolo, il raccolto e i rischi di produzione gravano su più spalle, osare è più facile.

Per il territorio, per i nostri ospiti.

Klaus Kier
ADLER Spa Resorts & Lodges