Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Più di una semplice costruzione in legno

Interamente in legno e coperto da una veste nera … l’ADLER Lodge RITTEN si presenta così. Dentro e fuori. La lavorazione del legno, realizzata con grande senso artistico, cattura immediatamente l'attenzione.
L'imponente struttura nasce dal progetto di Hubert Gruber, co-proprietario dell’impresa di costruzioni in legno Aster Holzbau e del suo team. Il capo carpentiere Walter, con indiscusso talento organizzativo, coordina i lavori sul posto. Entrambi hanno già avuto un ruolo chiave nella realizzazione dell’ADLER Lodge ALPE.

Ancora una volta, con grande pazienza e sapiente maestria, trasformano in realtà le idee insolite e stravaganti dei committenti, i fratelli Sanoner, e degli architetti Hugo e Alessia Demetz. Per ogni richiesta inconsueta sono in grado di elaborare una soluzione creativa, dedicando ore ed ore alla ricerca di elementi unici, di tecniche particolari. I lavori spesso vanno oltre una semplice costruzione in legno. Forse sarebbe più appropriato parlare di arte della lavorazione del legno o addirittura di scultura del legno.

E così accade, che alcuni dettagli architettonici degli ADLER Lodges sono un’assoluta novità e introvabili altrove. Come le figure misteriose, create dal giovane artista gardenese Markus Delago, le maestose teste di aquile e draghi in alto sui frontoni, i legni naturali decorati con stampe e piallati a mano.

Ma non vogliamo svelarvi tutto. Molti particolari possono passare inosservati a prima vista. E qui dai noi, lontani dalla quotidianità, avrete tutto il tempo di scoprirli e di coglierne la magia.